L'ANPI, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, con i suoi oltre 120.000 iscritti, è tra le più grandi associazioni combattentistiche presenti e attive oggi nel Paese.

Fu costituita il 6 giugno 1944, a Roma, dal CLN del Centro Italia, mentre il Nord era ancora sotto l'occupazione nazifascista.
Il 5 aprile del 1945, le veniva conferita la qualifica di Ente Morale che la dotava di personalità giuridica, promuovendola di fatto come Associazione Ufficiale dei Partigiani.

profilopartigiani1000.png
single_poppy_png_stock_photo_0089_crop_b

Nel corso del primo Congresso del 1947 – dove fu nominato Presidente Nazionale Arrigo Boldrini “Bulow”, prima medaglia d'oro al V.M. della Resistenza, che resterà in carica fino al 2006 – venne ribadito l'impegno della Resistenza a consolidare le Istituzioni e in particolare fu sottolineato che "l'antifascismo deve essere inteso come lotta contro chi minaccia le libertà individuali, nega la giustizia sociale e discrimina i cittadini".

logorid.gif

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D'ITALIA